Comunicato: FIADEL e CSA a sostegno delle DONNE – Non solo 8 marzo ….

image_pdfimage_print

.

Festa delle Donne

non solo 8 Marzo…..

Per FIADEL e CSA, che da sempre sono attenti a tutte le maggiori problematiche sociali emergenti, la Festa delle Donne dell’8 marzo rappresenta un momento di grande importanza per rilanciare il dibattito sulla condizione della donna, non solo in ambito lavorativo, ma soprattutto nel contesto della società odierna.

In particolare, dopo esserci battuti – nell’ambito del rinnovo dei nuovi CCNL, Utilitalia, Fise Assoambiente e Funzioni Locali – per creare condizioni organizzative orientate al benessere delle dipendenti, con attenzione alle situazioni di disparità e disagio, e di contrastare ogni forma di discriminazione e violenza, diretta od indiretta, che possa discendere dai diversi fattori di rischio legati alle condizioni di lavoro, riteniamo ora necessario ampliare la visuale e le prospettive di intervento.

Purtroppo – come avemmo modo di rilevare in occasione dell’ultima Giornata internazionale contro la violenza sulle donne – le varie leggi che si sono susseguite per prevenire e punire i fenomeni di violenza pubblica e privata che colpiscono, in maniera sempre più frequente e brutale, le donne di qualsiasi età, si sono dimostrate in buona parte inefficaci.

Pertanto, FIADEL e CSA stanno predisponendo un sistema di verifica sulla legislazione vigente in materia, che passerà attraverso un confronto costante con le strutture territoriali, per poi promuovere le riforme che si riterranno più adeguate.

Di tale iniziativa renderemo informazioni più dettagliate proprio in coincidenza con l’8 marzo, per dare un messaggio forte alle lavoratrici, a tutte le donne di questo Paese, ritenendo che questa sia una battaglia da affrontare nell’immediato, di cui tutti insieme dobbiamo farci carico.

In bocca al lupo a tutte le donne e i più vivi auguri per un futuro migliore.

Il Segretario Generale

Francesco GAROFALO

.